Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai all'articolo "Condizioni di utilizzo e tutela della privacy" nella sezione "Comunicazione".

Associazione Mosaico per un Comune Avvenire - Trieste Commercio Equo e Solidale - Fair Trade
 

 

 

 

Grecia 2016:

Ungheria, Serbia e Macedonia chiudono le proprie frontiere di fronte a migliaia di persone in fuga dai loro paesi, interrompendo così un'antica via di transito, la rotta balcanica.

I giorni successivi alla chiusura dei confini videro la nascita dei campi informali nell'area di Idomeni e Polikastro e la meravigliosa mobilitazione dei volontari internazionali, accorsi a prestare soccorso e sostegno ai migranti bloccati al confine greco macedone.

Echoes racconta il giorno precedente allo sgombero di Eko Station, l'ultimo grande campo rifugiati informale nel nord della Grecia. Un limbo in cui l'incertezza del futuro contrasta con la vitale e determinata capacità di resistere e dove, attraverso le frequenze di una radio pirata, parole e canzoni di ribellione rieccheggiano nel silenzio imposto dalla fortezza Europa

Di recente presentato al "Respect Belfast Human Rights Film Festival", verrà proiettato in anteprima in regione a TRIESTE, STARANZANO E UDINE alla presenza del regista GABRIELE CIPOLLA e del co-autore DAVIDE AGNOLAZZA, in collaborazione con la RETE DELL'ACCOGLIENZA del FVG.

Facebook Google Plus YouTube

Copyright © 2015 Associazione Mosaico per un Comune Avvenire - Via Santi Martiri 8/d, Trieste - P. IVA 00874300320 - C. F. 90051610328